Che cosa pensa e crede il mio bambino su Babbo Natale – #AChristmasProject

Tra poco meno di una settimana sarà Natale, e la tensione cresce perché l’attesa di scartare i regali è veramente tanta. La cosa forte è che sarà Babbo Natale a portarli. E a casa mia non si parla d’altro che di lui, è l’argomento centrale delle nostre conversazioni. Quindi ho avuto l’idea di intervistare l’Imperatore che come sapete ha già 5 anni per capire veramente cosa crede, perché ci crede e come.

trip

Lav – Amore mio, oggi siamo arrivati a giorno 18 Dicembre, cosa succederà presto, la notte del 24?

A – Che viene Babbo Natale!

L- E chi è Babbo Natale?

A – Un uomo che porta i regali! È magico!

L – Cosa fa ?

A- Porta i regali a tutti i bambini del mondo in 24 ore.

L – Tu sai da dove viene?

A- Da Rovaniemi! In Lapponia.

L – Sicuro? E se io ti dicessi che è in Canada ?

MOMENTO DI SILENZIO

A – No! Dalla Lapponia, ho visto il video!

L – Va bene, comunque, ma come succede il tutto?

A – Io ho scritto la letterina, poi gli arriva, lui la legge e mi porta i regali che io ho scritto

L – Ma….tutti?!?!?

A – Si, tutti e 17 sono sicuro.

L – Secondo te, che persona è Babbo Natale?

A – Ha il vestito tutto rosso, la barba lunga ed è magico. È serio, bello, carino e gentile.

L – E tu pensi che non si arrabbia se sa che ci sono dei bambini che non fanno i bravi?

A – No, non si arrabbia, gli porta solo il carbone.

L – Tu lo hai mai visto o incontrato Babbo Natale?

A- Si, una volta da piccolo con Giulia ( a casa di amici era un Babbo Natale improponibile ma che per i suoi occhi di 3enne era perfetto! ndr)

L – Tu cosa hai provato quando lo hai visto?

A – Era vero! Era venuto in tre secondi! Ero felice

L – Tu continui a ripetermi che è magico, è magico… ma da dove la prende questa magia?

A – L’ha nelle sue mani! Neanche le sue renne e i suoi elfi lo sanno da dove arriva!Anzi no, soltanto le sue renne non lo sanno, gli elfi la conoscono la sua magia.

L –  Ma dimmi, tu pensi che verrà? e se invece non arriva?

A – Io penso che verrà, non in casa perché l’albero sta fuori in balcone.

L – Tu come ti stai preparando all’arrivo di Babbo Natale? Farai qualcosa di particolare?

A – Beh, mi preparo così, mangio soltanto il torrone, e poi me ne scappo, metto le ciabatte e guardo così, alla finestra. Gli lascerò dei biscotti, una ( una!!!! ndr) carota per le renne e un po’ di latte

L – Secondo te, verrà per sempre Babbo Natale?

A – Si!

L – Anche quando sarai grande?

A – ……non lo so!

L – Quando avrai dieci anni verrà?

A – …( segno di assenso con la testa ndr)

L – E quando ne avrai 35?

A – Non lo so! Però io gli scriverò sempre la lettera, anche quando sarò grande.

L – Sii sincero…hai un po’ di paura che Babbo Natale non ti porta i regali?

A – …ssssi!

L – Perché?

A – Perché qualche volta mi sono comportato male…

L – Aaaaaaaah!

A – E se non mi porta niente mi metto fuori a piangere!

L – Ma lui come fa a sapere se tu sei stato buono oppure no?

A – Beh mamma, manda gli elfi controllatori ( una categoria di elfi che vengono a spiare i comportamenti dei bambini, mi è stato spiegato ndr)

L – Ma durante tutto l’anno, lui che fa?

A – Prepara i giocattoli con gli elfi, e poi il 24 mette i regali sulla slitta e li porta a tutti i bambini del mondo!

L – Ma quanto è grande la sua slitta per poter contenere tutti questi regali?

A – Beh, quanto un palazzo! Però noi non la vediamo perché va velocissimo!

L – Se potessi mandare un messaggio a Babbo Natale, cosa gli diresti?

A – ” Ti prego Babbo Natale, portami tutti i regali della lista! Sarò bravo! Ti voglio bene”

nat

 

Io non ricordo precisamente quando e come ho capito che Babbo Natale non esisteva, però spero, come ho già detto in questo post, che questa magia per mio figlio non finisca mai!

Buon Natale

Lav

Questo post partecipa al #achristmasproject: le regole le trovate Qui, la lista dei post che partecipano Qui.

achristmasproject

Annunci

3 thoughts on “Che cosa pensa e crede il mio bambino su Babbo Natale – #AChristmasProject

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...