10 donne e mamme che non vorrete incontrare

In queste settimane ho fatto un attimo mente locale per raccogliere le dieci tipologie di donne e mamme che ho incontrato (o che mi sono sentita di essere a volte io stessa) e che preferirei non reincontrare in tempi brevi 😀 Ecco qui una lista che cerca pretestuosamente di escludermi da queste tipologie di donne e mamme. Enjoy! 🙂

10 moms i don't want to meet (again)

1. la fly-lady: ha la casa perfettamente in ordine e pulita, l’armadio con i vestiti in ordine cromatico, tutto profuma e sa di buono: di sapone di marsiglia e biscotti. Eppure tu entri in casa sua e lei ti dice “Scusami!Non guardare!Ho casa in disordine!”

La mia reazione: “Tranquilla, dovresti vedere casa mia! “ (ma io dico sul serio…)


2. la so-tutto-io: “tachipirina con la febbre oltre i 38?vuoi uccidere i tuoi figli?mai prima dei 39!”, “no, il bambino non va tenuto così, va tenuto cosà”, “eh ma sai io ho sempre fatto così e, non per vantarmi eh, ma guarda che figli splendidi”

La mia reazione: “i tuoi figli sono degli spocchiosetti come te, preferisco tenermi il mio unno!E si…io la tachipirina gliela do oltre i 38, vabbene???”

 

3. la figlia dei fiori: quella mamma easy che non si scandalizza se i figli si avvicinano alla ciotola del cane acchiappando (e mangiucchiando) croccantini, li fa arrampicare sulle tende a mò di Tarzan e li fa giocare con le prese della corrente, dicendo che “Bisogna lasciare liberi i nostri figli di sperimentare e fare esperienze!”

La mia reazione: scappo. Scappo e basta.

 

4. la business woman : lavora tutto il giorno,è sempre busy, fa le call, ha il mac e lo smartphone sempre dietro, ha meeting su meeting, non ha mai un momento libero. Nè per sé, né per le amiche, né per i suoi figli e se tu le dici che ti piacerebbe che vi incontraste al parco il sabato con i bimbi, ti risponde che “Deve controllare gli appuntamenti nel calendar

La mia reazione: mi riprometto sempre di non diventare esattamente così…nonostante anche io sia busy e faccia le call.

 

5. la casalinga convinta: quella che lavora tutto il giorno a casa sbrigando faccende domestiche e, come la professionista, è sempre occupata solo che quando ha finalmente il tempo per parlare con te, ti tritura i cosiddetti con “le caccole del figlio che sembrano stalattiti e non si sa come farle venire via”, “il detersivo GuardaCheProfumo non profuma più come una volta”, “eh certo che a noi dovrebbero pagare con un assegno in bianco ogni mese per tutto quello che facciamo”

La mia reazione: sperare con tutta la forza che ho in corpo di non diventare neanche così. Mai.

 

6. la fashion: taglia 40 pure dopo 3 figli (biondi), capelli (biondi) sempre perfetti, occhiali da sole in pieno inverno, vestiti D&G per fare la spesa, abbonamento a vita in palestra dove va ogni giorno, cui fa seguire sempre un Martini con le amiche (fashion anche loro); quando ti incontra non può fare a meno di guardarti con compassione e dirti, con aria sconsolata: “Tesoro…ti vedo stanca!Ma dedicati del tempo!Fallo per te!”.

La mia reazione: oh tu ora parli così, ma solo perché non ho dormito niente stanotte, mò sto in tuta e non ho la tinta (castana) rifatta e si vedono un po’ di capelli bianchi stile cerchietto, eh. Perché se mi vedessi truccata…!!!!

 

7. la rincoglionita-tecnologica: è capace di dimenticarsi suo figlio al supermercato per leggere il suo ultimo messaggino su whatsapp. A casa non c’è mai perché normalmente lavora, ma quando è a casa la sera è come se non ci fosse. Con te, su whatsapp o su Facebook, è superpresente. Ma sia mai che faccia una telefonata. Ovviamente non riesce a fare manco un gioco creativo con suo figlio se non quello che c’è “nell’ultimissima app fantastica che è uscita adesso sul playstore! ma l’hai scaricata!?”

La mia reazione: prendo di solito il cell, lo guardo, lo spengo e vado da mio figlio

 

8. la No-Ma-Mio-Figlio: basta vederla da lontano. Seduta su una panchina/al tavolo/in spiaggia/ovunque. Suo figlio non si sa dove sia. Sicuro a fare dispetti bestiali a poveri bimbi con comportamenti privi di sociopatie di cui lui è invece pregno. Nel frattempo la madre, durante una di quelle interminabili discussioni sui figli tipo “Ma anche tuo figlio lecca per terra?” “Si si anche il mio! Ma non è che per caso invece il tuo ogni tanto fa una scoreggina e si mette a ridere?” “eeeh si non sai quante volte!” “aaaah ma senti ma anche al tuo piace saltare sul letto come un pazzo?” “Uh sapessi! Tantissimo!” e lei è li: lì che guarda tutte sconcertata e mentre guarda tutte sconcertata dice, scuotendo la testa: “noooo ma mio figlio non lo farebbe maiiiii!!!” a cui di solito fa seguire complimenti ed elogi al figlio che la metà basta e avanza.

La mia reazione: “Senti cara ma per caso quel bambino che sta spalmando il suo bel culetto in faccia a quell’altro povero bambino sdraiato per terra è tuo figlio? perché mi sembra proprio lui…”

 

9. la blogger: quella che qualsiasi cosa faccia/dica/pensi -anche il suo interlocutore-non si sa mai se finirà nel suo blog. Insopportabile. Sembra sempre che ti scruti o che la sua vita sia chissà quanto interessante!

La mia reazione? ehm ehm… 😀

 

10. la (tua) mamma o suocera: si perché ogni mamma/suocera è capace di rappresentare contemporaneamente le 9 donne e mamme sopra elencate ed è veramente TROPPO per chiunque eheheheheh

 

Voi in quale di queste vi rispecchiate di più? E quale invece non vorreste mai incontrare? 🙂

 

A venerdi!

*emy*

ps: è una lista scherzosa eh! 😀

Annunci

13 thoughts on “10 donne e mamme che non vorrete incontrare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...